ottobre

51° Fiera e Sagra del Tartufo

15 e 22 ottobre 2017

Dovadola (FC)

Superata con successo la soglia dei 50 anni, nella cittadina dell’entroterra forlivese, a 18 km. da Forlì, la terza e quarta domenica di ottobre continuano ad essere dedicate al tartufo bianco che nasce spontaneo nelle verdi colline circostanti e che torna a deliziare i buongustai nei piatti della tradizione romagnola serviti alla Sagra del Tartufo dalla Pro Loco di Dovadola.
La manifestazione è nata per promuovere la valorizzazione dei prodotti tipici del territorio, dal tartufo bianco pregiato ai funghi, dal miele ai formaggi, dal vino ai salumi, ecc., nonché per far conoscere ai numerosi visitatori le bellezze del territorio di questo angolo di Romagna.
Dopo aver passeggiato per le strade animate dalle bancarelle di venditori ambulanti, produttori agricoli e dal mercatino del tartufo gli amanti della buona tavola potranno degustare agli stand in piazza Berlinguer le specialità locali che hanno reso famosa questa manifestazione: tagliatelle, (il “piatto forte della Sagra”) polenta, crostini , panzerotti, uova al tartufo, carne al girarrosto, piadina alla lastra con affettati, patate fritte e vini romagnoli.
Le “sfogline” della Pro Loco, tutte volontarie, “tireranno col matterello” alcune migliaia di uova di tagliatelle, che verranno condite con un ottimo ragù di carne, con l’aggiunta di tartufo. 
Gli Stand saranno in funzione dalle ore 11,30 alle ore 19,00 

Alle ore 12 del 15 ottobre un’apposita Giuria premierà i migliori esemplari di tartufo presenti in Fiera.
In entrambe le domeniche, nel pomeriggio, si svolgeranno spettacoli musicali di intrattenimento.
Non mancheranno esposizioni artistiche e giochi per i più piccini.
Come arrivare
Informazioni
Immagini

Immagini di repertorio