agosto

Arca dei Savori

dal 20 al 23 agosto 2009

Brisighella (RA)

Brisighella è terra di buoni prodotti agroalimentari e di un patrimonio enogastronomico frutto di una storia e di un sapere che hanno sempre trovato il giusto equilibrio tra gusto e salute, grazie anche ad un lavoro di ricerca e di salvaguardia dei prodotti e dei sapori, caratterizzati dalla tradizione e dalla genuinità.
Seguendo questa linea, nel 2001, il comune di Brisighella si ispirò al progetto Slow Food dell’Arca del Gusto per la salvaguardia dei prodotti tipici. Per le edizioni successive, proseguendo sempre la collaborazione con Slow Food, si intende caratterizzare l’orizzonte al quale si guarda iniziando dal titolo della manifestazione: l’Arca dei Savori, cioè l’Arca dei Sapori, qui intesi con un termine che rimanda sia ai sapori antichi che alla cucina popolare. Il termine savori ricorre nei testi di cucina medievali, una cucina recuperata proprio a Brisighella con le Feste Medievali ed è anche una interpretazione italianeggiante del termine dialettale romagnolo savur - che ricorda i sapori semplici della cucina domestica e di prodotti preparati e conservati secondo la saggezza popolare, come quelli che si intendono proporre con l’Arca dei Savori di quest’anno che trova spazio nel Giardino Diletti, cortesemente concesso dalla proprietà per questa iniziativa. Essa ovviamente raccoglie, presenta e commercializza i prodotti di questa e di altre regioni, accomunati da genuinità, tradizione e buoni sapori: prodotti biologici certificati, prodotti con marchio Doc, Dop, Igp e QC, prodotti tipici riconosciuti dalla Regione Emilia-Romagna e i prodotti della collina faentina.
Informazioni